Stereotassia

Stereotassia


 

La stereotassia è una tecnica di chirurgia mininvasiva che consente di raggiungere qualsiasi bersaglio intra-cranico con la massima precisione, attraverso piccole incisioni praticate in anestesie locale.

Essa si avvale di un casco stereotassico che viene montato sulla testa del paziente e che rappresenta un sistema di coordinate cartesiane per identificare una lesione intracranica con un precisione millimetrica.

Un caso di drenaggio stereotassico di un tumore cistico (immagine azzurra tratteggiata, Figura A). Attraverso una piccola incisione in anestesia locale è stato inserito un piccolo catetere all’interno della cisti con una precisione millimetrica. Il liquido è stato quindi drenato senza aprire il cranio al paziente con il risultato di far scomparire la cisti (Figura B) e di risolvere l’aumento della pressione intra-cranica.