Corpectomia vertebrale cervicale

Corpectomia vertebrale cervicale


Caso di frattura della quinta vertebra cervicale con scoppio del corpo vertebrale in seguito ad incidente della strada. Le frecce azzurre nelle Figure A e C dimostrano lo RX e la TC del collo con la frattura e la lussazione vertebrale. Per ricostituire la stabilità vertebrale il Paziente è stato sottoposto ad un intervento in due tempi, prima passando da davanti (tempo anteriore) e poi dietro (tempo posteriore). L’intervento è consistito in una corpectomia (asportazione del corpo vertebrale) della vertebra fratturata con posizionamento di una protesi espandibile (cage + placca) per via anteriore e viti di stabilizzazione posizionate per via posteriore (frecce rosse Figura B, D, E).