Neurofisiologia intraoperatoria

Neurofisiologia intraoperatoria


 

La neurofisiologia intraoperatoria è di fondamentale importanza durante interventi in aree ad elevato contenuto funzionale. Viene coinvolta, infatti, un’equipe di neurofisiologi che, con strumenti ad alta precisione, monitora l’attività elettrica del cervello, della colonna e dei nervi cranici durante la procedura. Così facendo si minimizza il rischio di danno accidentale a queste strutture.